BLOG

Pandemia e comunicazione: i 5 errori che hanno rovinato la reputazione di Governi, aziende farmaceutiche e OMS

Nel suo ultimo libro, in uscita il 28 aprile per Mediolanum Editori, Davide Ippolito parte dai disastri comunicativi della crisi pandemica e riporta al centro dell’attenzione l’importanza di una comunicazione autorevole in situazioni di emergenza: “Necessario ricorrere alla scienza applicata alla comunicazione e alla gestione della reputazione delle autorità competenti”. A un anno dall’inizio della pandemia da Covid -19, il mondo si trova ad affrontare due grandi sfide: la lotta al virus, con la ricorsa al maggior contenimento possibile dei contagi, e la campagna vaccinale più estesa e rapida della […]

Nonostante il caso AstraZeneca, cresce la fiducia nei Vaccini

Il 74,7% degli italiani pensa che i vaccini siano efficaci, ma il 64,8% dei Cittadini lamenta poca chiarezza nelle comunicazioni, in particolare dopo la sospensione precauzionale di AstraZeneca. Dopo il l’Olanda e l’Irlanda, ora anche l’Italia e altri paesi Europei hanno scelto di sospendere momentaneamente in via precauzionale la somministrazione del vaccino anticovid AstraZeneca, per poter avviare degli accertamenti. Nonostante queste vicende la fiducia aggregata degli italiani nei confronti dei vaccini non sembra essere intaccata. A stabilirlo è una ricerca condotta da Zwan, società specializzata in analisi reputazionali attraverso l’algoritmo […]

La reputazione internazionale di Mario Draghi migliora la reputazione dell’Italia del 16%. I dati dello studio

I dati dell’algoritmo Reputation Rating evidenziano un miglioramento della Reputazione dell’Italia alla sola ipotesi di Draghi premier. Crescono soprattutto la fiducia degli investitori internazionali e il Driver reputazionale delle performance finanziarie a +32%. La sola ipotesi che Mario Draghi possa ricoprire il ruolo di premier ha portato un miglioramento della Reputazione dell’Italia di 16 punti percentuali. Un dato che si trasforma in capitale economico contante, grazie alla fiducia di mercati e istituzioni. Questo è quanto emerge dall’analisi realizzata da attraverso l’algoritmo brevettato di Reputation Rating, che ne pesa e misura […]

La pandemia sta minando Leadership e Governance dell’OMS. Da quella terroristica alla negazionista, la sua comunicazione risulta inadeguata e contraddittoria

Reputazioni messe a dura prova e fuori controllo. La Governance dell’OMS peggiora di oltre il 50%. In edicola il nuovo numero di Reputation Review, con un focus su come gestire le crisi reputazionali e un’inchiesta sui farmaci falsi che smaschera il business dell’inganno. Il covid19 ci ha messo di fronte ad una situazione che nessuno di noi era veramente preparato ad affrontare. Come se non bastasse, la situazione è stata peggiorata da una comunicazione spesso ambigua, con informazioni in contrasto tra loro, che ha creato confusione tra i cittadini. Dalla […]

I social network incidono per l’80% sulle opinioni degli utenti, influenzando la reputazione dei brand

In Italia negli ultimi 12 mesi gli utenti social sono aumentati di 4 milioni, con una permanenza di 2 ore al giorno per gli adulti, 4 per gli under 18. Zwan, in collaborazione con Probitas, propone il primo corso italiano di Social Media Manager certificato ed adattato alle caratteristiche del mercato attuale Sebbene sia errato pensare che la reputazione di un brand sia rappresentata esclusivamente da ciò che viene detto online, dal numero dei follower o dalle recensioni, è ormai innegabile che i social network abbiano un peso importante, in […]

Nonostante le difficoltà, dall’inizio della pandemia cresce la reputazione dei servizi di food delivery. Just Eat il migliore in Italia

L’azienda danese è stata quella a reagire meglio all’impatto del coronavirus, soprattutto in termini di crisis management degli stakeholder più a rischio: i rider. I dati dall’analisi di Zwan, azienda specializzata in corporate reputation, attraverso l’algoritmo del Reputation Rating. Lo scoppio della pandemia e le conseguenti misure restrittive hanno indubbiamente accelerato lo sviluppo del segmento del food delivery. Secondo i dati de Il Sole 24 Ore, sono 1,3 milioni i nuovi “consumatori digitali”, 20% dei quali nel settore food, che hanno iniziato ad ordinare online proprio a seguito del lockdown. […]

Trump potrebbe vincere, ecco perché secondo Zwan.

Nonostante i pronostici sfavorevoli, l’analisi scientifica delle reputazioni afferma che Trump potrebbe vincere anche le prossime elezioni Zwan, agenzia di reputation marketing, ha valutato le reputazioni di Biden e Trump attraverso l’algoritmo del Reputation Rating, basato su dati di media intelligence. I risultati sono a favore dell’attuale Presidente USA A poche ore dal voto negli Stati Uniti d’America, il Presidente in carica Donald Trump è in svantaggio in tutti i sondaggi e, secondo gli osservatori, nel corso di questa settimana probabilmente dovrà passare il testimone al candidato democratico Joe Biden. […]

L’enogastronomia made in Italy vale un quarto del Pil e migliora la reputazione del paese nel mondo

Sul numero in edicola di Reputation Review, unica rivista italiana dedicata all’analisi della reputazione, i contributi di Oscar Farinetti, Cosimo Rummo e Bruno Barbieri L’enogastronomia italiana è da sempre sinonimo di alta qualità. Nel nostro paese, questo settore pesa per il 25% sul PIL, con 44,6 miliardi di euro di prodotti esportati in tutto il mondo solo nel 2019. Per rendere del buon cibo un esempio di eccellenza, dando lustro al marchio made in Italy e contribuendo alla crescita della reputazione dell’intero sistema paese, sono necessarie strategie mirate, puntando su […]

La reputazione dei brand di moda durante il covid19: come e perché il made in Italy ne è uscito rafforzato

In situazioni di crisi, i “veri big” sono riusciti ad affrontare gli imprevisti, rendendoli opportunità. L’esempio di Re Giorgio Armani, intervistato da Reputation Review Il mondo della moda è, da sempre, il settore che fa da traino all’economia italiana, raccontando il valore del made in Italy nel mondo, e con l’emergenza da covid19 se ne è avuta ulteriore conferma. Il timore di compromettere la propria reputazione e, quindi, il proprio valore economico era legittimo e comune alla maggior parte delle aziende, soprattutto considerando che, allo scoppio dell’emergenza, l’industria del fashion […]

De Laurentiis o Ferlaino: qual è stato il Napoli con la migliore reputazione?

Reputation Rating ha analizzato la reputazione del Napoli sotto la guida dei suoi due storici presidenti, Corrado Ferlaino e Aurelio De Laurentiis, considerando le 10 dimensioni della reputazione, per valutare chi dei due risulti più apprezzato. Fondata nel 1926, Società Sportiva Calcio Napoli, meglio nota come Napoli, è da sempre una delle squadre calcistiche italiane con la tifoseria più affezionata. La storia del club è caratterizzata principalmente dalla gestione di due storici presidenti, l’ingegner Corrado Ferlaino (dal 1969 al 2000, con brevi intervalli) e Aurelio De Laurentiis (dal 2004 ad […]